THE MAGAZINE OF THOUGHTS, DREAMS, IMAGES THAT PASS THROUGH EVERY ART OF DOING, SEEING, DISCOVERING

Events-Eventi


Primavera-Estate a Milano
2014


Mostre e retrospettive:

GUSTAV KLIMT - Palazzo Reale - Milano
KAN DIN SKY - Palazzo Reale - Milano
PIERO MANZONI - Palazzo Reale - Milano
BERNARDINO LUINI - Palazzo Reale - Milano
LUCA BELTRAMI - Castello Sforzesco - Milano
BRUNO MUNARI - Museo del Novecento - Milano


 Parte la promozione di EXPO


I padiglioni sono già a dispozione dei turisti per promuovere la manifestazione del 2015. Uno è interno al cortile del Castello, mentre il secondo è in costruzione in Foro Bonaparte.
 

Autunno-Inverno a Milano
2013




Grandi Mostre: 
"Porto Poetic", l'architettura portoghese dopo la rivoluzione
August Rodin, "Il marmo, la vita"
"Andy Warhol"
"Volti del '900" - da Matisse a Bacon
"Pollock e gli "Irascibili"
"Pierro Fornasetti", l'uomo che disegnava i sogni
"Models", l'album di Man Ray, ricco di scatti d'erotismo

 
Estate musicale di Stresa:

July 19-21 2013


http://www.stresafestival.eu/festival/festival_2013/midsummer_jazz_concerts_2013.html


Settimane musicali:


from July 19th to September 7th 2013

 http://www.stresafestival.eu/stampa/comunicati_stampa_2013/comunicato_stampa_-_stresa_festival_2013.html


PRIMAVERA ESTATE A MILANO

"Lift"
Elena Borsato
giovane artista in mostra presso la galleria Apriti Cielo




nella foto: Leo Castelli e Roy Lichtenstein

ARCA Arte Vercelli 
Ancora dalle collezioni Guggenheim: 

"OLTRE L'INFORMALE VERSO LA POP ART"

-Gli anni Sessanta nelle Collezioni Guggenheim-

http://taccuinodicasabella.blogspot.it/2013/02/arca-arte-vercelli-oltre-linformale.html






 ARCA ARTE VERCELLI
1900-1961 ARTE ITALIANA NELLE COLLEZIONI GUGGEHEIM

Dal 26 febbraio al 5 giugno 2011 la bellissima mostra curata da Luca Massimo Barbero che annovera alcuni capolavori dell'arte italiana facenti parte della collezione di Pegghy Guggenheim. Alla sua terza edizione, questa collaborazione tra le due diverse istituzioni dimostra una grande intelligenza complessiva nell'indicare le tendenze di gusto del pubblico  italiano e internazionale, oltre ad una grande sapienza organizzativa. Suggeriamo questa meta al turismo colto dei Laghi e del Piemonte anche per conoscere la felice ambientazione dell'"arca", moderno scrigno d'arte autosufficiente incapsulato all'interno di una chiesa rinascimentale.

 

 ARCIMBOLDO ARTISTA MILANESE 
TRA LEONARDO E CARAVAGGIO

MILANO, A PALAZZO REALE, DAL 10 FEBBRAIO AL 22 MAGGIO


Nella Home un articolo di Taccuini che ne giustifica la visita da parte del turista che transita nella nostra zona, sia proveniente da altre regioni italiane, ed ancor più se proveniente da altri paesi. E' una occasione rara per poter avvicinare lo spirito milanese del Cinquecento, che ne ha permeato la cultura, attraversando Caravaggio, sino ai tempi nostri, e che ha tratto, dal clima che si viveva a Milano nel periodo nel quale vi ha vissuto Leonardo da Vinci, i suoi maggiori motivi ispiratori: Una forma d'arte che si è saputa porre, così istaurando una moderna visione della cultura e della società, tra metodo scientifico e spirito del teatro, tra cosciente attenzione speculativa della realtà e giocoso approccio allo spirito più dilettevole e perfino umoristico della vita.



MILANO

 

 A new Museum in Milano dedicated to the art of XX century
Very special spaces are exhibited just on the Duomo Square, full of well known art masterpieces
Si inaugura a Milano il
Museo del Novecento

Piazza Duomo
Apertura al pubblico il 6 dicembre 2010


TORINO  (GRUGLIASCO)


Great exibitions in Torino: 
"European Sculpture - Difference and Diversity",  at "Nave Gallery"


Sopra:  nella  Nave Gallery di Grugliasco (Torino) l'ingresso alla Mostra European Sculpture
"Difference & Diversity" (settembre/novembre 2010) e un momento della sua giornata inaugurale


Una mostra di scultura internazionale d'alto livello contenutistico e organizzativo

a Torino - Parco Culturale Le Serre di Grugliasco



ARONA - Lago Maggiore


 
ON DISPLAY IN ARONA (NO) STARTING THE 1ST OF JUNE UNTIL THE 28TH OF NOVEMBER 2010 IN VILLA PONTI’S ROOMS, “MARILYN MONROE- THE ART OF BEAUTY: PAINTINGS, PICTURES, SCULPTURES, MEMORABILIA AND OBJECTS BELONGED TO THE DIVA, CRITICAL TESTIMONIES, EDITED BY CARLO OCCHIPINTI, WITH THE ARTISTIC   COLLABORATION OF MASSIMO FERRAROTTI.

 

MOSTRA A VILLA PONTI AD ARONA: " L'ARTE DELLA BELLEZZA  -  MARILYN, MITO DI UN'EPOCA"

Villa Ponti ad Arona (No): "L'arte della bellezza" - Andy Warhol, "Marilyn", 1967, serigrafia su carta, 91,5 x 91,5 cm


A  STRESA - Lago Maggiore


Un evento musicale straordinario: Richard Galliano e Gonzalo Rubalcaba in concerto, 
Stresa (VB), sabato 8 maggio 2010

Siamo abituati ormai da tempo ad ascoltare i grandi del jazz nella nostra zona del Lago Maggiore, senza doverci spostare su lunghi percorsi e senza dover affrontare folle oceaniche, come avveniva quando abitavamo a Milano.. Una comodità impagabile, questa, per la quale ancora dobbiamo ringraziare questa zona d’Italia nella quale siamo venuti ad abitare, dato che siamo amanti di tale genere musicale.

Così come avvenuto in passato, con più di un concerto di Chick Corea, con incontri meravigliosi con Michel Petrucciani, con Charlie Haden e Pat Metheny, con Uri Caine, con Michel Camino, con Stefano Bollani, Danilo Rea e tanti altri ancora, anche quest’anno una esplosione di vita: in duo Richard Galliano e Gonzalo Rubalcaba, al Regina Palace di Stresa, sabato 8 maggio.

 


BAROLO - Langhe (Piemonte)

WIMU - WINE MUSEUM AT BAROLO CASTLE: “WHAT THERE WASN'T THERE IS NOW” 

WIMU-WINE MUSEUM AT BAROLO CASTLE 

Da settembre 2010 apre, nel castello di Barolo WiMu -Wine Museum, dedicato all'omonimo vino ovunque apprezzato nel mondo



The Wine Museum, called “Wi-Mu” has officially opened its doors to Barolo, with budgets and spread advertisement, great sponsorship and remarkable expectations of significant returns. On sunday the 12th of September 2010, the invitation was: “Get in the wine” !Finally what was promised has happened, with popular and generous celebrations around the Castle’s walls, with shops and stalls full of local products, eating houses and restaurants stormed and a public coming from any part of Europe to partecipate, emotionally at least, to the event that had been far-back waited: “What there wasn’t there is now”. 

TACCUINI INTERNAZIONALI , apprezzandone l'iniziativa che certamente avrà positive ricadute sia in termini turistici che commerciali, ne consiglia la visita anche e non secondariamente per goderne, oltre agli assaggi di Barolo che vi vengono serviti prima dell'uscita, il bellissimo e sobrio allestimento, a firma di Francois Confino, architetto svizzero già noto per avere concepito il bellissimo Museo del Cinema di Torino, presso la Mole Antonelliana.
Tra l'altro, rivisitare ogni tanto le Langhe, fa bene allo spirito e alla salute, data la bellezza dei luoghi, in nulla inferiori alle ben più osannate Toscana ed Umbria, ricche come sono di storia, arte e cultura. In particolare qui segnaliamo, come corollari alle bellezze storico artistiche importantissime del Piemonte, la cultura del vino e del gusto, che in tale contesto sanno raggiungere, dalla più modesta trattoria di campagna ai più elevati livelli di Gourmet, vette quasi irraggiungibili.


A Locarno (Svizzera)

Alla Galleria 36 Mazal Contemporary in mostra sul tema "White" 5 artiste italiane: Eliana Frontini, Cristina Pacchiarotti, Chiara Belloni, Veronica Debellis e Monica Scafati.



Si tratta di una bella mostra collettiva di arte contemporanea, curata da Barbara Pavan. Fanno da sfondo tappeti orientali di straordinaria fattura e pregio.

(Torna alla Home per leggere l'articolo).





In mostra, qui a fianco riprodotto, di Eliana Frontini: Ricamo,  bianco su bianco".









A Orta San Giulio - Lago d'Orta:


 
Paola Epifani (in arte Rabarama) espone le sue grandi sculture nelle vie e nelle piazze di Orta San Giulio, e le più piccole nel palazzo Penotti Ubertini, nell'ambito della mostra sulla pittura dell' Ottocento lacustre (Torna alla Home per leggere l'articolo).

Qui a fianco un'opera di Rabarama, nel giadino d'ingresso di Villa Crespi, ad Orta San Giulio








A Orta San Giulio (Palazzo Penotti Ubertini): 

In mostra, entro le antiche sale del Palazzo, sono numerose opere, prevalentemente ad olio, di artisti, operosi dai primi dell'ottocento ai primi del novecento sulle sponde dei nostri laghi, prevalentemente di paesaggi, o di scene di genere. Tra gli artisti ricordiamo Eugenio Gignous, Lorenzo Delleani, Andrea Tavernier, Alberto Grubicy, Costantino Prinetti, Achille Tominetti, Galileo Chini, Luigi Bertelli.
Quasi tutte vedute, quelle in mostra, di angoli oggi anche poco riconoscibili del Lago Maggiore, del Lago d'Orta, del Lago di Mergozzo  e delle Valli Ossolane, ove la tranquillità dei luoghi e la presenza appena avvertita di qualche persona, intenta ai propri  quotidiani lavori ben viene rappresentata con le tecniche impressioniste adottate dagli artisti autori, che a volte sanno anche riassumervi, in poche ma efficaci pennellate, le dolci, a tratti melanconiche, ma anche vivaci atmosfere di quella vita semplice di allora


Qui sopra riprodotta la cartolina distribuita per promuovere la mostra